otto-ruote


[Articolo precedente] [Articolo successivo] [Edicola ]

Milano: ItalianInLineCUP - GARE e MARATONE

18 aprile 2002


Title: ooooo ' ItalianInLineCUP - GARE e MARATONE - MILANO ' ooooo
MILANO

Anche Milano tra le grandi Roller Marathon Europee

    Lappuntamento è per Mercoledì 1 Maggio

Avrà luogo Mercoledì 1 Maggio la prima edizione della Milano Rollermarathon.

Numerosi gli atleti e gli appassionati che pattineranno lungo le vie del centro della città con lobiettivo di percorrere i 42 km della distanza agonistica e i 21 km della stracittadina.

Tanti i partecipanti attesi in gara, si prevede infatti massiccia la partecipazione di atleti internazionali e clubs nazionali.

 Il Comune di Milano, la Provincia di Milano, la Federazione italiana Hockey e Pattinaggio (F.I.H.P.) la Confederazione Europea di Roller Skating (C.E.R.S.) e la SISAL si sono fatti patrocinanti e promotori di un progetto che vede insieme forze organizzative con esperienza locale e internazionale per un evento che aspira ad avere non solo caratteristiche sportive e agonistiche ma anche sociali, turistiche, culturali e di comunicazione.

Con questa prova generale, accolta con entusiasmo dalla città, dai partecipanti, dalle autorità e dai mezzi dinformazione, il desiderio è di affermare a Milano la tradizione di un rilevante avvenimento internazionale, come già avviene in altre città italiane ed europee.

La manifestazione sarà ad ingresso libero ed aperta a tutti, amatori e professionisti

La Milano Rollermarathon si pone anche come prima tappa della 1° edizione dell Italian Inline Cup, vero e proprio circuito nazionale ufficiale di maratone inline sulla scia del circuito internazionale CERS Roller Grand Prix. Il circuito prevede lattribuzione di un punteggio indipendente da quello delle singole maratone che ne fanno parte e un montepremi finale.

LItalian Inline Cup continuerà attraverso alcune delle più belle città italiane come Torino, Padova, Venezia, Bologna, Savona per finire nella cornice storica di Roma.

Il circuito Italiano rappresenta unappuntamento prezioso per gli amanti dello sport allaria aperta, unoccasione densa di valori sportivi e sociali. Levento, unico nel suo genere, garantirà a tutti i partecipanti la possibilità di pattinare liberamente nellambiente urbano tra le bellezze artistiche delle città storiche.

Per informazioni sul circuito ritornare alla Home page del sito.

Lo spirito delliniziativa è particolarmente indirizzato allo sviluppo del pattinaggio che per la straordinaria semplicità e spettacolarità si è affermato negli ultimi anni tra gli sport più praticati, imponendosi come importante momento di aggregazione per giovani e meno giovani, come dimostra lo straordinario successo di pubblico riscosso dalle precedenti manifestazioni nazionali ed internazionali dedicate a questa disciplina.

Lobiettivo è anche quello di far conoscere e diffondere il pattino come mezzo di locomozione ecologico, utilizzabile con la massima semplicità da persone di tutte le età.

Nellambito dellattuale dibattito in corso volto alla ricerca di soluzioni alternative allautomobile, il pattino si pone come veicolo che rispetta lambiente e quindi in linea con le politiche ambientali nazionali.

Ambiente, inquinamento, benessere, salute e riscoperta degli spazi urbani sono temi costanti e attuali.
         Il miglioramento della qualità della vita nelle nostre città trova i suoi primi passi nella consapevolezza dei suoi abitanti che la vivibilità dellaria, degli spazi, delle strade e del verde non può prescindere dallapproccio di ognuno di noi alla vita di tutti i giorni.
         Il rispetto e lamore per la nostra città è il primo valore positivo pur minato dai ritmi caotici e frenetici.
         Milano vive in tal senso una condizione favorevole rispetto a molte altre città. La sua ricca storia sportiva ci ricorda quanto i milanesi valutino la salute, il benessere e quanti valori positivi lo sport trasmetta ad una città ed ai suoi abitanti. Per questo Milano ogni anno raccoglie nelle sue strade migliaia di persone con lo stesso desiderio: riappropriarsi della città.
         La Milano Rollermarathon, si fa portavoce di questo messaggio per tutti coloro che credono in una città pulita e vivibile e nella coerenza di un utilizzo dei mezzi nel rispetto della salute e del benessere.

Milano ha le caratteristiche di territorio e viabilità per proporre un avvenimento di ottimo livello tecnico e sportivo. Il percorso (con partenza a Piazza del Duomo e arrivo a Piazza Castello) è pianeggiante, asfaltato, veloce nonché scenografico svolgendosi nel centro cittadino e garantisce la possibilità ad atleti e amatori di cercare un ottimo riscontro cronometrico, motivo per il quale si prende parte ad unimpresa personale di grande impegno, fascino e soddisfazione.

Oltre alle qualità tecniche e sportive, proprio le caratteristiche di Milano, città darte (il Castello sforzesco, il Duomo, la Basilica di S.Ambrogio, la Pinacoteca di Brera, il teatro La Scala), della moda, della finanza, dello shopping e del design potranno essere nel breve futuro una chiave di successo nazionale ed internazionale per questo appuntamento popolare e sportivo. Proprio in virtù delle sue caratteristiche, il desiderio degli organizzatori è di dare unopportunità ad italiani e stranieri per visitare la città e il suo territorio ed invitare tutti a trascorrere giornate che abbiano come obiettivo o pretesto il fatto sportivo e che siano occasione di interesse, divertimento e turismo.

Le Amministrazioni pubbliche contribuiscono a fare del progetto unoccasione unica sia dal punto di vista agonistico che del benessere più in generale, sia sociale che culturale, un appuntamento aperto a tutti, giovani e adulti, uomini e donne, di ogni paese e di ogni cultura.

Per tutti i partecipanti il punto di riferimento sarà il desk iscrizioni che Martedì 30 Aprile e Mercoledì 1 Maggio sarà allestito presso il Villaggio Maratona a Piazza del Cannone (Piazza Castello) dalle 9.00 in poi. E qui che i pattinatori, anche quelli dellultimo momento potranno iscriversi, ritirare il kit gara (numero pettorale e gadgets) ed avere le ultime informazioni.

La rilevazione dei tempi della gara agonistica sarà effettuata mediante il sistema microchip, cioè mediante unapparecchiatura che rileva i tempi tramite un piccolo, leggerissimo chip indossato alla caviglia dei concorrenti agonisti (42 e 21 km). Tale servizio consentirà di avere i tempi finali e stilare le classifiche il giorno stesso della maratona.

 Il Villaggio

Nel villaggio allestito per loccasione a Piazza del Cannone (P.zza Castello) ci sarà il Looney Tunes skate park, un parco di divertimenti dove anche i più piccoli potranno esercitarsi con i pattini messi a disposizione gratuitamente da Rollerblade e giocare con i personaggi dei cartoons più amati dai bambini.
         Lallegra banda della Warner Bros., composta dagli eterni nemici Titti & Silvestro, gli ironici Duffy Duck & Bugs Bunny, il terribile Taz (il diavolo della Tasmania) e dai velocissimi Wile E. Coyote & Beep Beep sarà disponibile tutto il giorno per grandi e piccini, per un giretto sui Rollerblade oppure per dare una mano a finire tutto il percorso ad ostacoli.
         Uno spazio chiuso al traffico, pensato non solo per gli appassionati delle rotelle, ma anche per tutti coloro che desiderano passare un pomeriggio divertente ed animato dalla presenza degli stand di tutte le aziende tecniche che illustreranno le novità del settore ma soprattutto da spettacoli coinvolgenti ed esibizioni mozzafiato del team acrobatico Rollerblade.

Progetto Scuola

Grazie ad una promozione dellevento mirata in modo particolare ai giovani e alla collaborazione con i coordinatori dei circoli didattici del territorio, durante la giornata gli studenti avranno la possibilità di partecipare gratuitamente a lezioni di avviamento al pattinaggio tenute da istruttori qualificati messi a disposizione dalla Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio.

Grazie al Progetto Scuola poi, con l'assistenza di istruttori altamente qualificati e la disponibilità di attrezzature da utilizzare gratuitamente (pattini, caschi e protezioni), intere scolaresche potranno avvicinarsi ad uno sport particolarmente adatto allinfanzia per la capacità di sviluppare e migliorare le attitudini motorie e coordinative.

SCHEDA INFO

Quando:                   Mercoledì 1 Maggio

Dove:                        Partenza in Piazza del Duomo, Arrivo in Piazza Castello

Categorie:               - Km 42,195 maratona agonistica, 4 giri da 10,548 km.

(riservata ad atleti tesserati italiani e stranieri)

ATLETI AGONISTI UOMINI E DONNE NATI PRIMA DEL 31/12/86

Ore 11.30

- Km 21 maratona agonistica, 2 giri da 10,548 km.

(riservata ad atleti tesserati italiani e stranieri)

ATLETI UOMINI E DONNE NATI NEGLI ANNI 1987/88/89/90

Ore 11.30

- Km 21 stracittadina, 2 giri da 10,548 km.

(Aperta a tutti senza limiti di età)

Ore 13.00, raduno ore 12.30 

Percorso:                Consultare il percorso inserito nel sito con lelenco delle vie interessate e la cartina. 

Iscrizioni:                Fino al 30 Aprile le iscrizioni potranno essere effettuate compilando il modulo appositamente predisposto disponibile sul sito alla pagina Info ed inviandolo accompagnato dalla ricevuta di versamento sul c/c postale indicato nel modulo stesso comprovante il pagamento della tassa d'iscrizione al fax indicato nel modulo.

Il giorno della maratona, 1 Maggio, potranno essere effettuate presso il desk iscrizioni del Comitato Organizzatore allestito nel Villaggio Maratona situato a Piazza del Cannone (Piazza Castello) dalle ore 9.00.

Il modello di iscrizione per i minori di 10 anni dovrà essere firmato dal genitore che si impegna ad accompagnare o a far accompagnare il figlio da un adulto per lintero percorso.

Tassa discrizione:     La quota discrizione è fissata a 8,00 comprensiva di kit gara per gli atleti italiani e stranieri, tesserati e non tesserati (a chi si iscrive entro il 30 Aprile).

Per coloro che si iscrivono direttamente presso lo stand dellorganizzazione il 1 Maggio la quota sarà di 12,00 per gli italiani e stranieri, tesserati e non tesserati.

Ogni partecipante potrà inoltre usufruire di uno sconto famiglia: per ogni componente familiare che si aggiunge la quota discrizione sarà di 5,00. 

Informazioni:       Per qualsiasi informazione ci si può rivolgere al Comitato Organizzatore, Milano Rollermarathon, Via Filippo Turati, 6,

20121 Milano, tel. 02.29.01.04.04, fax 02.29.00.35.78, email milanrollermarathon@libero.it

Ritiro Pettorali:    Presso lo stand iscrizioni del Comitato Organizzatore allestito nel Villaggio Maratona situato a Piazza del Cannone (P.zza Castello) dalle ore 9.00.

Raduno:                 Tutti i concorrenti iscritti regolarmente alla gara dovranno radunarsi presso la zona stabilita dallorganizzazione 1 ora prima della partenza per i necessari controlli. 

Cronometraggio:   Le indicazioni del tempo di gara e i punti di cronometraggio saranno posizionati alla partenza e allarrivo del percorso a cura della Federazione Italiana Cronometristi.

Per le fasi competitive è previsto il rilevamento individuale dei tempi tramite il sistema microchip, un leggerissimo chip da mettere alla caviglia che consente di avere i tempi finali e stilare le classifiche il giorno stesso della maratona.

Ai concorrenti verrà richiesto il versamento di una cauzione di 5,00 per il chip che sarà restituita alla riconsegna dello stesso. 

Classifiche:            La classifica, separata per maschi e femmine nella categoria agonistica 42 km, unica per le altre categorie, sarà stilata da una Giuria Nazionale. Verranno premiati i primi dieci atleti della categoria 42 km maschile, le prime cinque atlete della categoria 42 km femminile e i primi tre della categoria 21 km agonistica con premi in denaro, trofei e medaglie, i primi 3 atleti della stracittadina con coppe e premi di rappresentanza.

Per i premi consultare il regolamento.

Le premiazioni verranno effettuate dopo larrivo dei concorrenti presso il Villaggio Maratona in Piazza del Cannone (P.zza Castello).

Regolamento:        La manifestazione si svolgerà nel rispetto del regolamento Tecnico e Gare dalla Federazione italiana Hockey e Pattinaggio (F.I.H.P.) disponibile sul sito alla pagina Info/Regolamento.

Liscrizione alla Milano Rollermarathon comporta laccettazione incondizionata del presente regolamento.

Il Comitato Organizzatore declina ogni responsabilità per incidenti e danni a persone e/o cose prima, durante e dopo la manifestazione. 

Assicurazione:      E prevista la copertura assicurativa R.C. per tutti i partecipanti ed è quella prevista dalle competizioni ufficiali.

Per i partecipanti alla 21 km stracittadina è obbligatorio lutilizzo del casco e dellattrezzatura di protezione (ginocchiere e gomitiere).

Cartina del Circuito (gif 187 kb) - (pdf 103 kb)

PERCORSO MILANO ROLLER MARATHON 2002

P.zza del Duomo (partenza), Via Mercanti, P.zza Cordusio, Via Dante, L.go Cairoli, Via Luca Feltrami, Inizio circuito da ripetersi 4 volte (4 giro x 10.548 Km = 42,194 km), P.zza Castello (contromano), Viale Gadio (contromano), Via Legnano (contromano), P.zza Lega Lombarda, Viale Elvezia (contromano), Viale Byron (contromano), Via Melzi dEril (contromano), Corso Sempione - carreggiata centrale prima dellintersezione con via Procaccino inversione ad "U", Corso Sempione, Via Canova (contromano), Viale Milton, Viale Molière, Via Curie, Via XX Settembre, P.zza della Conciliazione, Via Guido dArezzo, Via del Burchiello, Via Giotto, P.zza Buonarroti, Via Buonarroti, P.zza Giulio Cesare, Viale Belisario, Viale Cassiodoro, Via Senofonte, Via Spinola, Viale Berengario, P.zza Arduino inversione ad "U", Via Berengario, P.zza Amendola, Viale Ezio, P.zza Giulio Cesare, Via Buonarroti, Via Giotto, Via del Burchiello, Via Guido dArezzo, P.zza della Conciliazione (contromano), Via XX Settembre, Via Curie, Via Molière, Viale Alemagna, Via Paleocapa, Via Jacini, P.zza Castello (arrivo)

Scarica il Modulo di Iscrizione

[ CHIUDI ]



www.otto-ruote.it
Per informazioni, consigli e correzioni
contattare web@otto-ruote.it
Powered by aruba.it