otto-ruote


[Articolo precedente] [Articolo successivo] [Edicola ]

Visite guidate al Parco Nord, sia a piedi che in bicicletta, per riscoprire la natura

05 aprile 2002


Title: Visite guidate al Parco Nord, sia a piedi che in bicicletta, per riscoprire la natura
 
 
   
 
 
Pag. 1 - 1 MILANO METROP
 
 
Pag. 2 - SVUOTA
 
 
Pag. 3 - SVUOTA
 
 
Pag. 6 - SVUOTA
 
 
Pag. 7 - SVUOTA
 
 
Pag. 8 - SVUOTA
 
 
Pag. 9 - SVUOTA
 
 
Pag. 10 - SVUOTA
 
 
Pag. 11 - SVUOTA
 
 
Pag. 13 - SVUOTA
 
 
Pag. 14 - E QUI LA FESTA
 
 
Pag. 15 - SESTO
 
 
Pag. 17 - SESTO CINISELLO
 
 
Pag. 18 - 24 ORE METROPOLI
 
 
Pag. 19 - CINISELLO
 
 
Pag. 20 - SAN DONATO SAN GIULIANO
 
 
Pag. 21 - SEGRATE CASSANO
 
 
Pag. 22 - RHO
 
 
Pag. 23 - BOLLATE
 
 
Pag. 25 - CORSICO TREZZANO
 
 
Pag. 26 - ROZZANO
 
 
Pag. 27 - 1 OLA
 
 
Pag. 28 - CALCIO
 
 
Pag. 29 - CALCIO
 
 
Pag. 30 - VARIE
 
 
Pag. 31 - VARIE
 
 
Pag. 32 - VARIE
 
 
Pag. 34 - CULTURA SPETTACOLI
 
 
Pag. 35 - CULTURA SPETTACOLI
 
 
Pag. 37 - CULTURA SPETTACOLI
 
 
Pag. 39 - TURISMO WEEKEND
 
Visite guidate al Parco Nord, sia a piedi che in bicicletta, per riscoprire la natura
 
SESTO SAN GIOVANNI Sboccia la primavera e il Parco Nord mostra le sue bellezze, anche quelle più nascoste, alle migliaia di persone che da oltre 32 anni lo frequentano. Dopo le due "anteprime" di marzo, domenica 7 aprile entra nel vivo il programma di "Visite Guidate" all'interno del grande parco del nord Milano, realizzato insieme alle 60 guardie ecologiche volontarie che presidiano il polmone verde.
Negli oltre 600 ettari di parco, di cui 250 coperti da alberi, non ci sono solo immensi prati dove fare sport all'aperto, ma anche delle vere e proprie "attrazioni" naturalistiche, capaci di offrire un momento di evasione dalle geometrie della città.
Due gli itinerari proposti nelle "Visite guidate", uno a piedi di 3 chilometri e uno in bicicletta, lungo un tracciato di 10 chilometri. Entrambe le gite hanno come punto di partenza e di ritrovo la Cascina Centro Parco dove, alle 9,30 partiranno i due itinerari.
Lungo il percorso si incontreranno i luoghi "storici" del parco, come le tre grandi rotonde alberate, gli orti dell'ospedale Bassini e le scacchiere giganti. Dall'altro lato di via Clerici, la strada che separa l'area cinisellese del parco da quella che confina con Sesto e Milano, sarà invece possibile apprezzare il teatro sopra la "Montagnetta" e il monumento ai deportati, oltre ai laghetti artificiali, dove hanno trovato il loro habitat alcune specie di "rospi smeraldini", "rane verdi" e anche degli esemplari di ramarro.
Le "Visite guidate" sono aperte gratuitamente a tutti, e proseguiranno, con due appuntamenti al mese, fino al prossimo 9 giugno. Per informazioni, è possibile contattare il Parco al numero 02-241016.214.
Luca Pesante

STAMPA ARTICOLO INVIA L'ARTICOLO INIZIO PAGINA BACK
 
Editoriali
In Primo Piano
Sport
Spettacoli
Fotogallery
La posta del QN
 
 
 
Musica
DVD
Videogames
Articoli Regalo
Directory
 
Forum
Loghi & Suonerie
Chat
Bookmark
Webmail
Help
Annunci
Ricerca personale
Annunci legali
 
Cavallo Magazine
Lo Sperone
Costi di Casa
 

Spe Web - CDFlash - DADA - European Market Place - Mish Mash - La Canonica - Sadler
DISCLAIMER - CONTATTACI - PUBBLICITÀ
Copyright © 2002 MONRIF NET S.p.A. & POLIGRAFICI EDITORIALE S.p.A. Tutti i diritti riservati
Sito ottimizzato per Internet Explorer 5™


www.otto-ruote.it
Per informazioni, consigli e correzioni
contattare web@otto-ruote.it
Powered by aruba.it