otto-ruote


[Articolo precedente] [Articolo successivo] [Edicola ]

Una gita in fabbrica, per capire Milano

11 aprile 2002


Title: Il Nuovo - Milano - Milano in Tasca - Una gita in fabbrica, per capire Milano
Nasdaq
1.79% 
Mibtel
0.42% 
  Cerca il Titolo
  Borsa in diretta

19:30
Prima Pagina
LE SEZIONI
Paese Italia
Esteri
Politica
Economia
Finanza
Spettacoli
Sport
Culture
Starbene
Tecnologie
Milano
Galleria
Cronaca Nera
Affari e Lavoro
Dire, fare, aiutare
Milano in Tasca
Casella Postale
yesmilano
Roma
LE RUBRICHE
Editoriali
Edicola
Meteo
   
su ilNuovo
su  

Una gita in fabbrica, per capire Milano

La città si trasforma e cambia faccia alle sue aree industriali. Per apprezzarne il cambiamento il Comune organizza visite guidate a quattro grandi aree, ora dismesse, ma veri momumenti al lavoro.
di Ketty Areddia

MILANO La trasformazione, lo sviluppo e la riconversione sono nei geni di Milano, ne hanno forgiato il carattere. Un segno tangibile di come lantico polo industriale cambi volto sono le imponenti aree dismesse, che a chiazze, macchiano la città e diventano centri universitari, commerciali e culturali. I milanesi, a partire da maggio e per tutto giugno, potranno esplorare con visite guidate quattro delle ex aree industriali ristrutturate o in via di riqualificazione.

Conoscere Milano, uniniziativa del Comune di Milano, in collaborazione con il Politecnico e con lAssociazione interessi metropolitani, mira a rendere i cittadini partecipi in modo piacevole e originale dei piani di trasformazione urbana e della valorizzazione del patrimonio architettonico.

Milano sta cambiando, ma questa trasformazione non viene avvertita pienamente - ha sottolineato il sindaco Gabriele Albertini, al pubblico dellUrban center di Galleria Vittorio Emanuele I milanesi, abituati alle eccellenze, forse considerano naturale questo processo di innovazione in atto. Per questo ritengo particolarmente meritevole liniziativa di visite guidate sui luoghi di questa evoluzione silenziosa.

Il programma prevede quattro itinerari in pullman, completamente gratuiti rivolti a milanesi e turisti. Saranno condotti alla Bicocca, nelle ex aree Marelli, Falck e al Parco Nord (sabato 4 maggio e 1 giugno); alla Bovisa, alla Certosa e al Parco delle Cave ( 11 maggio e 8 guigno); allo Iulm, e allex Om, che in futuro ospiterà la nuova sede della Bocconi (18 maggio e 15 giugno); infine, alla Metanopoli e al quartiere Affari di San Donato Milanese (25 maggio e 22 giugno). Il cittadino dovrà mettere a disposizione solo il proprio tempo, la voglia di una piccola passeggiata e una curiosità intelligente, ha detto lassessore comunale allo Sviluppo del Territorio Gianni Verga, promotore delliniziativa.

E le periferie dimenticate di Milano, ovviamente poco attraenti per i turisti? Speriamo di poter ampliare il progetto ha risposto Verga Questa è solo una parte da cui abbiamo voluto cominciare. Per raccogliere adesioni gli organizzatori hanno predisposto la diffusione di 6 mila locandine. Lintero progetto non è costato niente alle casse dellamministrazione comunale, perché è stato interamente sponsorizzato da privati. Ai visitatori verranno distribuiti anche fascicoli esplicativi, vere e proprie guide turistiche redatte dai giovani neolaureati delle università milanesi, ha sottolineato lassessore Verga.

(10 APRILE 2002, ORE 13.54)

 Il tuo punto di vista  Manda quest'articolo
Home Page IL Nuovo TG
Paese Italia Esteri Politica Economia Finanza Spettacoli
Sport Culture Starbene Tecnologie Milano Roma
Copyright © e.BisMedia Spa 2002. Tutti i diritti riservati


www.otto-ruote.it
Per informazioni, consigli e correzioni
contattare web@otto-ruote.it
Powered by aruba.it