otto-ruote


[Articolo precedente] [Articolo successivo] [Edicola ]

la Repubblica: Precipita elicottero, due morti

25 settembre 2000



http://www.repubblica.it/quotidiano/repubblica/20000925/milano/01eliott.html
Title: la Repubblica: Precipita elicottero, due morti

Logo Repubblica.it

25 Settembre 2000 Oggi in edicola

22 Settembre 2000 22 sett. 2000

21 Settembre 2000 21 sett. 2000

20 Settembre 2000 20 sett. 2000

19 Settembre 2000 19 sett. 2000

18 Settembre 2000 18 sett. 2000

17 Settembre 2000 17 sett. 2000

16 Settembre 2000 16 sett. 2000

15 Settembre 2000 15 sett. 2000

14 Settembre 2000 14 sett. 2000

13 Settembre 2000 13 sett. 2000

12 Settembre 2000 12 sett. 2000

11 Settembre 2000 11 sett. 2000

10 Settembre 2000 10 sett. 2000

9 Settembre 2000 9 sett. 2000

Pagina 1

Precipita elicottero, due morti

tragedia a bresso, le vittime sono di milano e cinisello

PIER FRANCESCO FEDRIZZI

L'elicottero volteggiava sopra le teste di centinaia di persone che affollavano i prati del Parco nord, a Bresso. «All'improvviso — racconta un testimone — il motore ha incominciato a borbottare e il velivolo a ondeggiare». Ho visto i due piloti armeggiare con le leve. Ma non c'è stato nulla da fare. L'elicottero si è avvitato. Perdeva sempre più quota. A una trentina di metri da terra la vite si è chiusa e l'elicottero è caduto in verticale». È il racconto in diretta dell'incidente all'elicottero che ieri pomeriggio alle 16.45 è costato la vita ai due occupanti: il pilota, Davide Genovesi, 46 anni, nato a Mantova e residente a Milano, e il passeggero, Antonio Curatolo, 28 anni, abitante a Cinisello. L'ultraleggero era decollato pochi minuti prima dall'aeroporto civile di Bresso, nel comune di Cinisello Balsamo, alle porte della città. Lo schianto è costato la vita ai due occupanti dell'elicottero, l'istruttore di volo e l'allievo. Il velivolo è caduto al lato della strada, a una cinquantina di metri dall'area verde e dall'aeroporto, e fortunatamente non ha investito i frequentatori domenicali del parco. Raccapricciante la scena dell'incidente che si è mostrata ai soccorritori. Il velivolo era accartocciato al suolo, con i pezzi delle pale e della coda, sparse nel raggio di un centinaio di metri. Irriconoscibili i due piloti, i cui corpi giacevano l'uno accanto all'altro, straziati e mutilati dalle lamiere, sul prato del parco. La procura di Monza ha aperto un'inchiesta.
commenti

interni

esteri

cronaca

economia

cultura

spettacoli

sport

torino

milano

genova

bologna

firenze

roma

napoli

TORNA A:



www.otto-ruote.it
Per informazioni, consigli e correzioni
contattare web@otto-ruote.it
Powered by aruba.it